Ondabox | architettura e design circolari
economia circolare,Italia,ricerca,architettura,design,stefano boeri,comieco,riciclo,carta,cartone
15674
post-template-default,single,single-post,postid-15674,single-format-standard,theme-bridge,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,columns-4,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Architettura e design circolari

Architettura e design circolari

L’economia circolare del futuro sarà quella di architettura e design attraverso il recupero di arredi, ambienti domestici, edifici e interi quartieri: questo dice lo studio di Atlas realizzato da Stefano Boeri Architetti e Comieco per analizzare e sviluppare il dialogo fra architettura e corretta gestione del recupero dei materiali.

Alla base della ricerca una considerazione: nell’economia circolare l’Italia svetta per performance a livello europeo, con la massima virtuosità per quanto riguarda il riciclo di carta e cartone.

«L’abitare del futuro – dice l’architetto Boeri – non può prescindere dal tema della gestione e dello smaltimento dei rifiuti. Una necessità che va ripensata e integrata nella realtà domestica come un passo essenziale nell’ottica di un approccio olistico alla sostenibilità».

Qui i dati della ricerca.