Ondabox | Assegnati i premi Best Packaging 2019
L'edizione Best Packaging 2019 ha visto in gara 23 soluzioni di packaging tecnologicamente avanzate, caratterizzate da approfonditi studi di eco-design e di innovazione, sia in termini di materiali, che di tecnologie e progettazione.
carta, cartone, imballaggio
15702
post-template-default,single,single-post,postid-15702,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,columns-4,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Assegnati i premi Best Packaging 2019

Assegnati i premi Best Packaging 2019

Premiate confezioni compostabili o con materiali riciclati

 

L’edizione Best Packaging 2019 ha visto in gara 23 soluzioni di packaging tecnologicamente avanzate, caratterizzate da approfonditi studi di eco-design e di innovazione, sia in termini di materiali, che di tecnologie e progettazione. Il contest è promosso da Istituto Italiano Imballaggio, in collaborazione con Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi).
Il Premio per l’Ambiente è andato al sacchetto per il rifiuto umico Eco Sacco Barriera di Adercarta e Cartiera Ermolli, alla vaschetta con coperchio per ortofrutta di Coop Italia (prodotta con oltre l’80% di PET riciclato), alla confezione monomateriale per caffè di Goglio, alla confezione biodegradabile e compostabile per stracchino di Nonno Nanni, al progetto Green Box di Parmalat e Tetra Pak (che utilizza lo sfrido di lavorazione del contenitore primario per la produzione dell’imballo secondario).
Il premio per il Quality Design è andato alla bottiglia di vetro dell’Estathé di Ferrero, il premio Overall all’espositore per biscotti in cartone della Barilla.

Fonte: http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/rifiuti_e_riciclo/2019/05/14/imballaggi-eco-assegnati-i-premi-best-packaging-2019_c5f2ea16-7cfc-42b6-972e-7f596b1426b4.html